Google Allo – Messaggi ma non solo

Google Allo, l’app di messaggistica che ci assiste

Scopo : mandare e ricevere messaggi
Dispositivo : smartphone e tablet

Google Allo whatsapp

Google Allo, un’app di messaggistica intelligente che ti aiuta a dire di più e a fare di più.

Esprimiti al meglio con adesivi, doodle, emoji ENORMI e testo.
L’applicazione può piacere oppure no, ma è difficile negare che ha alcune caratteristiche davvero interessanti.
Cerca le tue conversazioni
A volte diciamo cose nei messaggi che dobbiamo far apparire poi, ma non riusciamo a ricordare quando le abbiamo dette.
Con Google Hangouts, per trovare un messaggio bisogna scorrere attraverso le diverse conversazioni. Con Google Allo, è possibile cercare una frase in una qualsiasi conversazione e i risultati appariranno in una unica videata.
Pacchetti adesivi
Una delle altre grandi attrazioni di Allo sono gli adesivi. Google ha avuto più di una dozzina di pacchetti di adesivi disegnati a mano da artisti diversi. L’uso di questi possono davvero ravvivare una conversazione e sono veramente facili da usare.
Per aggiungere un adesivo a una conversazione, è sufficiente premere il pulsante “+” e vedrete gli adesivi dai vari pacchetti scaricati. Se si desidera scaricare nuovi pacchetti, premere il pulsante Aggiungi e scaricarli. È inoltre possibile eliminarli e riorganizzarli nella sezione “I miei Stickers”.
Draw On Immagini
Un’altra caratteristica utile a Allo è la capacità di disegnare sulle immagini.
È possibile utilizzare questo per evidenziare alcune parti dell’immagine.
Purtroppo, questo può essere fatto solo durante il caricamento di un’immagine. Per fare questo, premere il tasto “+”, vai alla sezione delle immagini (o una fotocamera se si desidera prendere una nuova foto), e selezionare l’immagine.
Accanto alla possibilità di inviare la foto, si noterà anche un pulsante che consente di modificare la foto. Da qui è possibile disegnare sull’immagine con un assortimento di colori diversi e anche aggiungere testo, se vuoi. Una volta fatto premere il pulsante di invio nell’angolo in alto a destra e l’immagine modificata verrà inviato e salvato sul dispositivo.

Avviare un Incognito Chat

Allo google - ingognitoUna delle migliori caratteristiche di Allo è la sua Incognita chat. Queste chat sono completamente al sicuro, anche Google stessa non può avere alcun accesso. Tutto è end-to-end criptato e per sigillare ulteriormente la chat, i messaggi inviati in incognita chat vengono cancellati dopo un determinato periodo di tempo.Per impostare una chat in incognito, premere il pulsante “nuova conversazione” nell’angolo in basso a destra del display, quindi selezionare l’opzione “start incognita chat”. Da lì prendere un contatto e la chat è pronta ad andare. Per impostazione predefinita, tutti i messaggi saranno cancellati dopo 1 ora, ma è possibile regolare che i messaggi vengano cancellati fino a una settimana dopo la lettura, o appena dopo 5 secondi.
[amazon template=iframe image1&asin=B01G5J60SK]
 Promemoria giornalieri

Nel caso di Google Assistent , un trucco che ho trovato molto utile è la possibilità di impostare dei promemoria quotidiani o ricevere contenuti ogni giorno attraverso Allo.

Per fare questo, basta chiedere ad Allo di eseguire un compito. In questo esempio, sto cercando la previsione giornaliera di una città. Google Assistent presenta i risultati, chiede di inviarli quotidianamente e in quale momento della giornata. Dopo aver fatto questo Allo ti invierà i risultati ogni giorno finchè gli si dice di smettere.

Probabilmente la parte migliore di questo è che non si limita a poche domande, è possibile impostare le attività quotidiane per qualsiasi cosa. Alcune idee su come utilizzare questo includono aggiornamenti quotidiani sulle notizie o forse alcune nuove idee per il pranzo nelle vicinanze.

Invita i tuoi amici tramite SMS

Uno dei più grandi dolori di qualsiasi nuova applicazione di messaggistica è trovare nuovi utenti. Con Allo però, Google ha un modo intelligente per invitare nuovi utenti. Se si inserisce una nuova conversazione su Allo ad un numero di telefono che non ha ancora l’applicazione, il servizio invierà a quel numero un SMS con un link per scaricare Allo e il contenuto del messaggio. L’utente può quindi rispondere al messaggio che mostrerà Google Allo. Questo è un ottimo modo per invitare gli utenti al servizio durante l’utilizzo da soli.

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software