Amazon Echo dot – Piccole risposte in tanta tecnologia

Amazon Echo Dot: piccole risposte, ma non solo.

Scopo : attraverso la voce eseguire comandi ed ottenere informazioni
Dispositivo : echo dot

amazon echo dotCome posso utilizzare Amazon Echo Dot? Pensa ad Amazon Echo Dot come a un tuo assistente personale. Questa tecnologia non può aiutarci fisicamente a gestire le nostre case, ma può renderti più semplice la vita di tutti i giorni. Quindi puoi chiedere all’Assistente vocale, Alexa, di rispondere a domande sul tempo, sulle conoscenze generali, sul traffico, su come sarà il tempo e su qualsiasi altra cosa che potrebbe aiutarti a gestire al meglio la giornata.

Grazie alla tecnologia smart home che ti connette, puoi usare il tuo Dot per controllare altri dispositivi che potresti avere in casa. Quindi diciamo che hai una lampadina Philips Hue, ad esempio, la Dot può controllare anche quella. Dovrai solo dire “Alexa, spegni la lampadina”.

Questo è solo l’inizio.

Il Dot ha una miriade di “abilità” che puoi gestire con le sue app chiamate skill.
E ognuna fa per te, dal giocare al controllare altre tecnologie per svegliarti al mattino, dal leggere un libro, ecc…

C’è un canone mensile per un Echo Dot? No, non ci sono canoni mensili. Hai solo bisogno di comprare il Dot e avere un account Amazon. Avrai quindi bisogno di ottenere l’app Amazon Echo, che è anche gratuita.

Tuttavia, se sei un membro Amazon Prime otterrai alcuni vantaggi aggiuntivi, come l’accesso ad Amazon Music tramite il tuo Dot.

L’Echo Dot richiede Alexa? Sì. Alexa è ciò che lo rende intelligente. Pensa a lei come al tuo assistente intelligente e al “cervello” dietro l’hardware. Le chiedi di accendere la lampada prima di alzarti dal letto, accendere la caffettiera mentre vai in cucina o oscurare le luci del divano per guardare un film, il tutto senza alzare un dito, “Alexa, come sarà il tempo dopo?”, “Alexa, accendi le luci per favore”.

Non devi fare nulla in più per ottenere Alexa, l’assistente vocale è integrato nella gamma di altoparlanti intelligenti Echo di Amazon.

Echo Dot ha bisogno di Wifi? Sì. C’è una possibilità che tu possa usare il Dot come un semplice altoparlante Bluetooth senza Wifi, ma per utilizzarlo al meglio devi comunque collegarlo a Internet.

Amazon Echo Dot: Il Design

Dimensioni: 43 x 99 x 99 mm, 300 g
Connettività: Wi-Fi dual band 802.11a / b / g / n (2,4 e 5 GHz), Bluetooth, uscita audio 3,5 mm
Alimentazione: si inserisce in una presa a muro
Audio: altoparlante da 1,6 pollici
Alexa: Sì (Sempre attivo / sempre in ascolto / a comando vocale)

La terza generazione di Amazon Echo Dot è più bello di entrambi i due precedenti. Offre bordi arrotondati che contribuiscono a renderlo meno simile a un disco da hockey, mentre la griglia in tessuto attorno al bordo esterno è moderna e di classe allo stesso tempo. (A quanto pare Amazon ha preso spunti da Google Home Mini .)

Il design in tessuto aiuta Amazon Echo Dot a integrarsi con il resto della rinnovata linea Amazon Echo, che ha ricevuto un restyling ricoperto di tessuto. Di conseguenza, il nuovo Echo Dot è disponibile in tinta con il resto della gamma, con tonalità Charcoal, Heather Grey e Sandstone.

Nella parte superiore di Echo Dot troverai quattro pulsanti familiari composti da volume su e giù, microfono silenziato e Alexa, oltre a quattro microfoni.

caratteristiche echo dot

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software