Che cos’è il 5G

Apr 12, 2022

La quinta generazione, in una parola 5G

5g Non è un segreto che molti di noi siano stanchi di essere legati a fornitori di servizi Internet con contratti ingombranti, basse velocità, condizioni restrittive e commissioni in aumento. Troppo spesso, però, abbiamo poche opzioni o alternative .

Il 5G potrebbe essere la risposta? La tecnologia che alimenta i nostri telefoni più recenti vuole anche soddisfare le nostre esigenze di banda larga domestica . I primi piani Internet domestici 5G , disponibili, offrono velocità rispettabili a un prezzo semplice, ma la disponibilità è limitata a determinate città e regioni. Entriamo e vediamo come funziona, quanto velocemente arriva, quanto costa e dove è disponibile in questo momento.

Che cos’è di nuovo il 5G?

In poche parole, 5G sta per quinta generazione. Quinta generazione di cosa, chiedi? La quinta generazione di reti dati wireless. Probabilmente hai più familiarità con l’udito 5G usato per descrivere comunicazioni mobili migliori e telefoni più veloci .Le reti 5G, che utilizzano frequenze radio diverse rispetto alle generazioni precedenti, mirano a fornire velocità di trasmissione dati più elevate con un ritardo o un ritardo molto inferiori rispetto a quelli ottenuti con il 4G.

La tecnologia a onde millimetriche utilizza frequenze molto più elevate rispetto alle generazioni precedenti e di conseguenza fornisce velocità e connessioni molto più elevate. Ma con quelle velocità gigabit più elevate hanno un prezzo: i dati non percorrono la stessa distanza del 4G e hanno problemi con le ostruzioni. Per combattere ciò, la tecnologia della banda media, che offre velocità in media comprese tra 300 e 400 megabit al secondo, aumenta l’area di copertura fornita dall’onda millimetrica. Infine, il 5G a banda bassa offre una gamma simile al 4G, ma con una velocità che va dai 100 ai 200 Mbps.

È la prossima (quinta) generazione di tecnologia cellulare e promette di migliorare notevolmente la velocità, la copertura e la reattività delle reti wireless. Quanto velocemente stiamo parlando? Operatori come Verizon e AT&T hanno mostrato velocità che superano 1 gigabit al secondo.
È da 10 a 100 volte più veloce della tua tipica connessione cellulare e persino più veloce di qualsiasi cosa tu possa ottenere con un cavo fisico in fibra ottica che entra in casa tua. (In condizioni ottimali, sarai in grado di scaricare una stagione di Stranger Things in pochi secondi.)

Si tratta solo di velocità?

No! Uno dei vantaggi chiave è qualcosa chiamato bassa latenza. Avrai sentito molto questo termine. La latenza è il tempo di risposta tra quando si fa clic su un collegamento o si avvia lo streaming di un video sul telefono, che invia la richiesta alla rete, e quando la rete risponde, consegnando il sito Web o riproducendo il video. Quel tempo di ritardo può durare circa 20 millisecondi con le reti attuali. Non sembra molto, ma con il 5G, quella latenza si riduce a un minimo di 1 millisecondo, circa il tempo necessario per un flash su una normale fotocamera .

Quella reattività è fondamentale per cose come giocare a un videogioco nella realtà virtuale o per un chirurgo a New York per controllare un paio di bracci robotici che eseguono una procedura a San Francisco. Hai presente quel piccolo ritardo durante una videoconferenza Zoom? Il 5G aiuterà a eliminare alcuni di quei momenti imbarazzanti, “Scusa, vai avanti” dopo che le persone si parlano tra loro. Quel tempo di ritardo non andrà completamente via, soprattutto se stai comunicando con qualcuno dall’altra parte del mondo. La distanza è importante, dal momento che le informazioni devono ancora viaggiare avanti e indietro.
Ma una connessione praticamente senza ritardi significa che le auto a guida autonoma hanno un modo per comunicare tra loro in tempo reale, supponendo che ci sia abbastanza copertura 5G per connettere quei veicoli.

Non ci siamo ancora del tutto con le reti 5G esistenti, ma l’industria sta lavorando per ridurre quella latenza in modo che quelle ipotesi diventino realtà.

Ci sono altri vantaggi?

Una rete 5G è progettata per connettere un numero di dispositivi molto maggiore rispetto a una rete cellulare tradizionale. Quella tendenza dell’Internet delle cose di cui continui a sentire parlare? Il 5G può alimentare più dispositivi intorno a te, che si tratti di un collare per cani o di un frigorifero.

Inoltre, la rete 5G è stata realizzata per gestire gli attrezzi utilizzati dalle aziende, come attrezzature agricole o bancomat, e può adattarsi alle diverse esigenze. Ad esempio, alcuni prodotti come i sensori per le attrezzature agricole non necessitano di una connessione costante. Questi tipi di scanner a bassa potenza sono destinati a funzionare con la stessa batteria per 10 anni e sono comunque in grado di inviare periodicamente i dati.

5GHz è la stessa cosa di Internet di casa 5G?

No. Un errore comune è vedere l’impostazione “5GHz” sul tuo router Wi-Fi e presumere che tu abbia accesso al 5G. I router Wi-Fi utilizzano anche frequenze radio a corto raggio, in genere 2,4 o 5 gigahertz, per trasmettere il segnale Internet ai dispositivi connessi all’interno della casa. Quindi 5GHz è una delle opzioni di banda per il sistema Wi-Fi di casa, ma non è la stessa cosa del 5G, che è una tecnologia cellulare che utilizza onde a frequenza più alta.

In che modo Internet di casa 5G è diverso da Internet in fibra o via cavo?

La maggior parte degli ISP fornisce servizi Internet domestici tramite linee telefoniche o cavi che collegano la tua casa a una rete più ampia. Ciò include tipi di connessione Internet comuni , come la linea di abbonamento digitale, il cavo coassiale e Internet in fibra ottica: sono tutte connessioni cablate dal tuo provider a casa tua.

5G home Internet, invece, è un tipo di servizio Internet wireless fisso, il che significa che la connessione tra il tuo provider e la tua casa è wireless. Con il 5G, il tuo provider dovrà installare un ricevitore 5G interno o esterno a casa tua per captare il segnale. È simile a Internet via satellite, ma invece di trasmettere un segnale dai satelliti in orbita nel cielo notturno, trasmette informazioni da un hub wireless molto più vicino. Anche se stai utilizzando la stessa rete 5G del tuo telefono cellulare, il tuo gateway è specifico per la tua posizione e non può essere utilizzato altrove.

E i rischi per la salute?

Ci sono state a lungo preoccupazioni che i segnali cellulari possano causare il cancro. Sfortunatamente, non ci sono stati molti studi per dimostrare o smentire in modo definitivo un rischio per la salute. Ciò apre le porte alle preoccupazioni sul 5G. Mentre alcune di queste reti funzioneranno a frequenze super alte, i ricercatori notano che rientra ancora nella categoria delle radiazioni che non dovrebbero essere dannose per le nostre cellule .
I critici affermano che non c’è abbastanza ricerca su questo problema e che gli studi che sono stati condotti non erano adeguati. L’Organizzazione Mondiale della Sanità elenca i segnali cellulari come potenziali cancerogeni. Ma elenca anche le verdure in salamoia e il caffè come cancerogeni.

Eppure, è qualcosa di cui le persone sono preoccupate.

 

 

Seguici su
twitterinstagrammail
A.C. Software
Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software