Google Local Guides e le foto sferiche

Un esploratore che condivide

Scopo : Configurare gli indirizzi di posta.
Dispositivo : Notebook e PC, Smartphone, Tablet.

Google Maps, oltre ad essere un portale per tutti coloro che voglio pianificare un viaggio a piedi, in auto, in bici o con i mezzi pubblici, è divenuto nel tempo uno strumento di recensioni.

Tutto ciò grazie al servizio “Local Guides” presente oramai da tempo nell’applicazione.

local guidesTi iscrivi al programma qui e quando sei in vacanza puoi contribuire con le tue recensioni.
Questo programma è stato introdotto da Google in tutti i paesi in cui è disponibile Google Maps e permette di contribuire alle informazioni online tramite recensioni, fotografie, aggiunta di nuovi luoghi e molto altro!
Local Guides è definita nel sito ufficiale di Google come “una community internazionale di esploratori che condividono le loro scoperte su Google Maps. Le Local Guide aiutano a trovare i posti migliori in città e a fare nuove amicizie, ricevendo in cambio vantaggi esclusivi.”
Quindi sono gli utenti ad arricchire il servizio con le loro recensioni, fotografie e tra poco si potranno fare anche piccoli video.

I requisiti per diventare una guida locale di Google sono pochi e semplici:

1. aver compiuto 18 anni;
2. essere un utente e non un’attività commerciale
3. avere un account Google;
4. essere registrati.

Cosa ci guadagni ?

Gli utenti possono acquisire dei punti mano mano che partecipano al miglioramento di Maps; in base ai punti raggiunti si ottengono dei “premi”. I punti si acquisiscono scrivendo recensioni, caricando foto, aggiungendo luoghi alla mappa, modificando vecchie informazioni che non sono più aggiornate e rispondendo a delle domande.

Fai una foto sferica (a 360 gradi)

Una delle funzionalità più interessanti di Google Maps e del programma Local Guides è la possibilità di creare foto sferiche (a 360 gradi) con lo smartphone e da condividere in tempo reale con il resto della community.
Per realizzarle, hai bisogno di Street View.
Avviamolo e tappiamo sull’icona in basso a destra con il simbolo della macchina fotografica. Attivando la funzione per le foto sferiche, ci vengono proposte tre opzioni.
Nel nostro caso useremo la Fotocamera dello smartphone.

Sullo schermo del telefono vedrai un pallino arancione. L’unica cosa che dovrai fare è centrarlo con il mirino circolare presente sullo schermo.
In questo modo memorizzerai la prima porzione della foto sferica.
In basso a sinistra ti appare la freccia secondo la quale devi muoverti con lo smartphone per completare la foto.

Compariranno altri punti arancioni che muovendoti dovrai centrare.
Sono le altre porzioni del paesaggio che ti sta attorno che dovrai catturare per completare la foto sferica.

Proseguiamo dunque nell’operazione di cattura.

Man mano che acquisisci le porzioni di immagine, Street View calcola in tempo reale le porzioni di foto mancanti e mappa i punti da completare.
Continuando a muoverti noterai che il bordo del pulsante arancione con la spunta, posto in basso, andrà a riempirsi. Completato il lavoro premi il pulsante di conferma.

A questo punto la foto verrà elaborata da Street View in locale, sul tuo smartphone.
I tempi dipendono ovviamente dalla velocità del nostro telefonino. La foto a questo punto sarà pronta per la pubblicazione online.

Rimanendo nella schermata di Street View, selezioniamo nella parte bassa la foto sferica appena realizzata con lo smartphone. Quindi facciamo tap sull’icona a forma di freccia per avviare l’upload e attendiamo il completamento dell’operazione.

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software