Internet veloce e a basso costo

Scopo : avere una connessione internet a basso costo e ovunque
Dispositivo : notebook, tablet, smartphone, ecc…

router 4GRiceviamo molte telefonate che ci chiedono di cambiare compagnia telefonica sia per il nostro cellulare che per la nostra abitazione.

Ma sempre più spesso la linea telefonica di casa è costosa e potrebbe essere sostituita con uno smartphone. Ma così, come faccio a navigare con il portatile o il tablet ?

Capita anche che in alcune zone la linea adsl e tanto meno la fibra siano assenti o troppo lente. Oppure nella seconda casa al mare o in montagna sarebbe troppo costosa e poco utilizzata una linea telefonica.

In questi casi basterebbe avere una scheda sim con un abbonamento da pochi euro al mese. Sarebbe poco comodo utilizzarla nel cellulare per far collegare tutti i dispositivi della famiglia configurandolo come hotspot. Mentre sono connesso con il tablet, ricevo una telefonata e così cade la connessione.

La soluzione è un router 4G wifi.

Cos’è ?

Semplice… è un router, quindi permette il collegamento di più dispositivi anche con cavo di rete.

Il 4G permette di navigare in internet con una semplice sim, a costi ridotti e a velocità elevata.

Il wifi permette a tutti i dispositivi della casa di collegarsi.

La connettività 4G+, ti permette di raggiungere velocità fino a 300 Mbps.
Ti basterà inserire la SIM card nel Router per iniziare a navigare, guardare film in streaming senza interruzioni, effettuare rapidi download e giocare online.

Le porte Gigabit Ethernet

ti permettono di sfruttare al massimo la velocità della tua connessione, garantendoti la massima velocità quando utilizzi dispositivi che richiedono ampiezza di banda come smart TV, console di gioco, NAS, e molto altro.

Perfetto non solo per uso domestico – ma anche lavorativo – potrai contare su una connessione stabile ovunque tu sia! In casa, in ufficio, in trasferta o in una casa vacanze dove si era pensato che una linea telefonica fissa non fosse necessaria.

Cosa dobbiamo configurare

1- CONFIGURARE IL PIN

Quando ci vendono una SIM, questa è protetta dal PIN. Quando acquistiamo un router 4G dobbiamo configurarlo in modo che il PIN della SIM non ci impedisca di navigare.

PIN configIl PIN (Personal Identification Number) viene utilizzato per proteggere la carta SIM dall’appropriazione indebita.
Gestione PIN consente di modificare facilmente le impostazioni del PIN della scheda SIM in base alle esigenze.

OFFERTA AMAZON – TP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE Wireless Eur. 61,79

Seguire i passaggi seguenti per modificare le impostazioni del PIN.
1. Visita http://tplinkmodem.net e accedi con la password impostata per il router.
2. Vai a Avanzate> Rete> Pagina Gestione PIN.

• Stato carta SIM: visualizza lo stato della carta SIM.
• Blocco PIN – Attiva per abilitare il Blocco PIN. Una volta abilitato, ogni volta che si avvia il router con questa scheda SIM inserita, è necessario inserire il PIN.
• PIN di sblocco automatico: quando è richiesto il PIN al riavvio del router o all’inserimento di una SIM verrà convalidato automaticamente, risparmiando la difficoltà di inserire il PIN ogni volta che avvii il router o inserisci una scheda SIM. Se la convalida non è riuscita, è necessario inserire il PIN in questa pagina.
• PIN: immettere il PIN per sbloccare la carta SIM. È composto da 4-8 cifre.
• PUK – Chiave di sblocco PIN, nota anche come codice di sblocco personale (PUC), viene utilizzata per reimpostare un PIN che è stato perso o dimenticato. Il PUK è un codice specifico della SIM assegnato dal fornitore di servizi. È necessario inserire il PUK dopo 3 tentativi di accesso errati al PIN.
Contattare il fornitore di servizi se non si conosce il PUK. È composto da 8 cifre.
• Nuovo PIN: immettere 4-8 cifre per reimpostare il PIN della scheda SIM.
• Tentativi rimanenti: mostra quanti tentativi sono rimasti per provare a inserire il PIN o PUK. Hai solo 3 tentativi per inserire il PIN e 10 tentativi per inserire il PUK. Se fallisci accidentalmente in 3 tentativi, la carta SIM verrà bloccata e ti verrà richiesto di inserire il PUK scritto sulla tua carta SIM.
3. Fare clic su Salva per salvare le impostazioni.

OFFETA AMAZONTP-Link TL-MR6400 Router 4G LTE Wireless
Eur. 61.79

2- CONFIGURARE APN

APN config

Se le impostazioni del tuo ISP non vengono rilevate dal router, puoi creare un profilo di connessione Internet procedendo come segue:
1. Visita http://tplinkmodem.net e accedi con la password impostata per il router.
2. Vai a Avanzate> Rete> Internet.
– Impostazione delle connessioni Internet
3. Fai clic su Crea profilo.
4. Specificare il nome profilo, il nome utente e la password. Selezionare il tipo PDP, il tipo APN e il tipo di autenticazione in base al proprio ISP.
5. Fare clic su OK per rendere effettive le impostazioni e il nuovo profilo verrà utilizzato per configurare una nuova connessione.

Dopo queste due semplici configurazioni, il nostro router 4G wifi è pronto per essere usato da tutta la famiglia o in azienda.

Da evitare gli Hotspot portatili 

Mentre questi sono molto allettanti per il loro basso costo e portabilità, sono da evitare per la banda larga domestica. La sensibilità dell’antenna è spesso inferiore alla maggior parte dei telefoni mobili e la gamma Wi-Fi è scarsa. Non hanno porte di rete e l’esecuzione continua della rete elettrica deteriora rapidamente la batteria interna.

Un altro errore comune è provare a utilizzare un hotspot portatile con un extender / ripetitore WiFi. Il problema qui è che questi ripetitori dimezzavano la larghezza di banda ripetendo ogni bit di dati attraverso la rete wireless. La maggior parte degli hotspot portatili non offre la diversità Wi-Fi, il che limita ulteriormente la copertura Wi-Fi e la larghezza di banda.

Quale scegliere

Il tipo di dispositivo che comprerai dipende da molti fattori. Mentre alcune persone vanno alla ricerca di un router per i giochi, altre ne vogliono solo uno che possa consentire loro di connettersi facilmente a Internet. Di seguito sono riportato alcuni dei fattori che è necessario considerare prima di acquistare un particolare router.

Il router può connettere più dispositivi?

Il numero di dispositivi che possono essere collegati a un router LTE 4G può variare da un caso all’altro. Come minimo, dovresti essere in grado di connettere fino a 10 dispositivi abilitati Wi-Fi. Questi includono telefoni cellulari, notebook, tablet e così via. Sia a casa che in ufficio, sarai in grado di fornire connettività Wi-Fi a familiari, amici e colleghi.

Finché sei alla portata di una rete mobile 4G, sarai in grado di fornire a te stesso e agli altri una connessione Internet affidabile. In una camera d’albergo, non sarà più necessario dipendere dal Wi-Fi in loco che può essere lento. Allo stesso tempo, il costo di avere la propria rete Wi-Fi è molto più economico di quello fornito dal tuo hotel. Quindi, assicurati che il tuo router 4G LTE supporti più dispositivi e abbia velocità di download elevate.

OFFERTA AMAZON – NETGEAR Nighthawk Router 4G MR1100, Router Wifi con sim e Porta Ethernet, Velocità di Download fino a 1 Gbps

Eur. 279.99

Il router dispone di porte Gigabit Ethernet?

Non è sufficiente avere un router che fornisca connettività Wi-Fi. Assicurarsi che abbia anche una o più porte Ethernet. Uno dei motivi principali per cui Ethernet è preferito rispetto al Wi-Fi è che fornisce il miglior ritardo / latenza. Ma non tutte le porte Ethernet funzionano allo stesso modo.

Avere porte Gigabit Ethernet migliora le prestazioni della rete, specialmente durante i giochi. Questo principalmente perché sarà in grado di supportare la massima velocità di download di 1000 Mbps.

Che tipo di banda usa?

È possibile che il router acquistato non sia in grado di fornire una connessione Internet tramite Ethernet. Ecco perché è importante controllare la banda Wi-Fi fornita dal router. La banda più bassa e più vecchia è di 2,4 GHz mentre la più alta ha 5 GHz. Mentre la banda a 2,4 GHz potrebbe non essere abbastanza forte, ha ancora la portata più ampia rispetto ad altri router LTE 4G.

Utilizzando lo standard CA, il router a 5 GHz più nuovo sarà il migliore. Tuttavia, ci sono diversi router sul mercato che sono considerati dual-band. Quindi, hanno sia il 2.4 GHz che 5 GHz. In questo modo, il router sarà abilitato per trasmettere il segnale Wi-Fi su due frequenze. In questo modo, godrai di uno streaming 4K e HD veloce e senza soluzione di continuità.

È compatibile con MU-MIMO?

MU-MIMO è un termine comune quando si acquista un router 4G LTE. È importante che il router acquistato sia Multi-User, Multi-Input e Multi-Output. Sia in ufficio che a casa, il dispositivo dovrebbe essere in grado di supportare più utenti. In questo modo, dovresti essere in grado di supportare tutti i dispositivi che avrebbero bisogno di usarlo. Allo stesso modo, dovrebbe avere diverse opzioni di input tra cui il tipo di reti che potresti usare.

La maggior parte dei router sul mercato oggi supporta sia le reti 3G che 4G. Lo stesso vale per la capacità di fornire più uscite. Ciò significa semplicemente che il segnale dovrebbe fornire velocità diverse per permetterti di andare online per giocare e trasmettere film in streaming.

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
twitterinstagrammail
A.C. Software