LibreOffice – suite produttività gratuita

LibreOffice vs MS Office

Scopo : creare e modificare documenti
Dispositivi : notebook/pc, tablet e smartphone

libreoffice suite di produttività

Incomincio a parlare di LibreOffice parlando di Microsoft Office.
Microsoft Office è diventata la suite di produttività più famosa e più venduta al mondo.
Tutti abbiamo sentito parlare di Word ed Excel.
Nel momento in cui abbiamo avuto la necessità di scrivere un documento, una lettera o di creare una lista, abbiamo usato questi programmi o comunque abbiamo cercato programmi facendo riferimento a questi.
I formati .doc e .xls sono diventati uno standard.

Finché non sono arrivati programmi come LibreOffice.

libreoffice suite

LibreOffice sembra costruita per sostituire Microsoft Office.

LibreOffice è una suite di produttività per ufficio o casa disponibile gratuitamente. Il suo formato file natale è Open Format Document (ODF), un formato standard aperto che viene adottato in tutto il mondo come un formato di file obbligatorio per la pubblicazione e l’accettazione dei documenti.
LibreOffice può anche aprire e salvare i documenti in molti altri formati, inclusi quelli utilizzati da diverse versioni di Microsoft Office.

La compatibilità con Microsoft Office non è al 100%.
Inoltre, LibreOffice non ha un programma per la gestione della posta.
LibreOffice include i seguenti componenti :

Writer (elaborazione di testi)

Writer è uno strumento ricco di funzioni per la creazione di lettere, libri, relazioni, bollettini, depliant e altri documenti. È possibile inserire grafici e oggetti di altri componenti nei documenti Writer. Con Writer è possibile esportare file nei formati HTML, XHTML, XML, Adobe Portable Document Format (PDF) e Microsoft Word di diverse versioni. Permette inoltre di collegarsi al vostro client di posta elettronica.

Calc (foglio elettronico)

Calc dispone di tutte le funzionalità avanzate per l’analisi, la creazione di diagrammi e scelte decisionali di un programma di calcolo avanzato. Dispone, tra l’altro, di oltre 300 funzioni per calcoli finanziari, statistici e matematici. Il Gestore di scenari fornisce analisi del tipo “what if” (cosa succede se). Con Calc è possibile generare grafici bi e tridimensionali che possono essere integrati in altri documenti di LibreOffice. È anche possibile aprire e lavorare con fogli di calcolo in formato Microsoft Excel e salvarli nel formato originale Excel. Calc è in grado di esportare i fogli elettronici anche nei formati Adobe PDF e HTML.

Impress (presentazioni)

Impress fornisce tutti i più comuni strumenti di presentazione multimediale quali effetti speciali, animazione e strumenti di disegno. È integrato con le funzioni grafiche avanzate dei componenti Draw e Math di LibreOffice. Le presentazioni possono essere ulteriormente migliorate con speciali effetti di testo ottenibili con Fontwork e contributi audio e video. Impress è compatibile con il formato Microsoft PowerPoint ed è anche in grado di salvare le vostre presentazioni in numerosi formati grafici, compreso Macromedia Flash (SWF).

Draw (grafica vettoriale)

Draw è uno strumento per il disegno vettoriale in grado di creare qualsiasi cosa, da semplici diagrammi o diagrammi di flusso fino alla grafica 3-D. La funzione Smart Connectors permette di definire punti di connessione personalizzati. Con Draw potete creare disegni da utilizzare in qualsiasi altro componente di LibreOffice e nuove clipart da aggiungere alla Galleria. Draw è in grado di importare immagini dai formati più comuni e salvarle in oltre 20 formati compresi PNG, HTML, PDF e Flash.

Base (database)

Base offre tutti gli strumenti necessari per lavorare con i database tramite un’interfaccia utente semplice ed intuitiva. Rende possibile creare e modificare formulari, rapporti, query, tabelle, viste e relazioni, in modo da poter gestire un database relazionale esattamente come con i più comuni applicativi per la gestione di database. Presenta molte nuove caratteristiche quali la possibilità di analizzare e modificare relazioni da una vista diagramma. Integra HSQLDB quale motore standard di database relazionale. Il programma può anche elaborare database in formato dBASE, Microsoft Access, MySQL, Oracle o qualsiasi altro database compatibile con ODBC o JDBC. Base fornisce il supporto per un sottoinsieme del linguaggio SQL ANSI-92.

Math (formule)

Math è il programma di LibreOffice per formule o equazioni. Può essere usato per creare equazioni complesse contenenti simboli o caratteri non disponibili nelle serie di caratteri standard. Anche se usato normalmente per creare formule in altri documenti, come file di Writer e Impress, Math è utilizzabile anche come strumento indipendente. Con Math è possibile salvare le formule nel formato standard Mathematical Markup Language (MathML) e inserirle in pagine web e altri documenti non creati da LibreOffice.

I vantaggi di LibreOffice

Ecco alcuni dei vantaggi di LibreOffice rispetto ad altre suite per ufficio:
1. Nessun costo di licenza. LibreOffice è liberamente utilizzabile e distribuibile da chiunque senza alcun costo.. Molte caratteristiche, disponibili come add-on opzionali a pagamento in altre suite per ufficio (come l’esportazione in formato PDF), sono invece disponibili gratuitamente in LibreOffice. Nessun costo nascosto attuale o futuro.

2. Open source.Grazie alle licenze Open Source di LibreOffice è possibile distribuire, copiare e modificare il software come si desidera.
Multipiattaforma. LibreOffice funziona su numerose architetture hardware e sistemi operativi diversi quali Microsoft Windows, Mac OS X e Linux.

3. Ampio supporto linguistico. L’interfaccia utente di LibreOffice è disponibile in oltre 40 lingue e il progetto LibreOffice mette a disposizione correttori ortografici e di sillabazione e dizionari per oltre 70 lingue e dialetti. LibreOffice offre anche supporto sia per le lingue con disposizione di testo complesso (CTL) sia per lingue con scrittura da destra a sinistra (RTL), quali Urdu, Ebraico e Arabo.

4. Interfaccia utente condivisa. L’interfaccia utente semplice ed intuitiva comune a tutti i componenti rende il loro utilizzo semplice da apprendere e padroneggiare.
Integrazione. I componenti di LibreOffice sono ben integrati tra loro.

5. Tutti i componenti condividono un correttore ortografico e altri strumenti comuni, utilizzabili in modo omogeneo in tutta la suite. Ad esempio, gli strumenti per il disegno disponibili in Writer sono gli stessi presenti in Calc e, con funzionalità simili ma più avanzate, in Impress e Draw.
Non è necessario sapere quale applicazione è stata utilizzata per creare un particolare file. A titolo di esempio, potete aprire un file Draw da Writer.

6. Granularità. Di solito, la modifica di un’opzione si riflette su tutti i componenti. In ogni caso, le opzioni di LibreOffice possono essere configurate a livello di componente o addirittura a livello di singolo documento.

7. Compatibilità dei file. Oltre ai propri formati nativi OpenDocument, LibreOffice include funzionalità di esportazione nei formati PDF e Flash, nonché il supporto per aprire e salvare file in molti formati comuni inclusi Microsoft Office, HTML, XML, WordPerfect e Lotus 1-2-3. Un’estensione (inclusa) consente di importare e modificare
alcuni tipi di file PDF.

8. Nessun vincolo esclusivo con il produttore. LibreOffice usa OpenDocument, un formato file XML (eXtensible Markup Language) sviluppato come standard di settore da OASIS (Organization for the Advancement of Structured Information Standards). Tali file sono facilmente decomprimibili e leggibili con un qualsiasi elaboratore di testo e la loro struttura è aperta e liberamente consultabile.

9. Tutti hanno voce in capitolo. Migliorie, eliminazione di bug e date di rilascio sono coordinati dalla comunità. Anche voi potete entrare a far parte della comunità e contribuire allo sviluppo del prodotto che utilizzate.

Il software può essere scaricato dal seguente indirizzo: http://www.libreoffice.org/. Il software può anche essere scaricato utilizzando un programma Peer-to-Peer, ad esempio BitTorrent, dallo stesso indirizzo.
Gli utenti Linux troveranno LibreOffice incluso in molte delle più recenti distribuzioni Linux; Ubuntu è solo un esempio.

 

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software