Navigare in modo anonimo e in sicurezza

Tempo di Lettura: 5 Minuti

navigare sicurezzaVPN sta per “Virtual Private Network” e descrive l’opportunità di stabilire una connessione di rete protetta quando si utilizzano reti pubbliche. Le VPN crittografano il tuo traffico Internet e nascondono la tua identità online. Ciò rende più difficile per le terze parti tenere traccia delle tue attività online e rubare dati. La crittografia avviene in tempo reale quindi permette di navigare in modo anonimo e in sicurezza.
Le reti non protette sono quelle a cui ci si può connettere senza alcuna misura di sicurezza, come password o login, purché ci si trovi nel raggio di copertura del segnale.
La crittografia è la base della protezione dei dati ed il modo più importante per garantire che le informazioni non possano essere rubate e lette.

Come funziona una VPN?

navigare sicurezzaUna VPN nasconde il tuo indirizzo IP consentendo alla rete di reindirizzarlo attraverso un server remoto appositamente configurato gestito da un host VPN. Ciò significa che se navighi online con una VPN, il server VPN diventa la fonte dei tuoi dati. Ciò significa che il tuo provider di servizi Internet (ISP) e altre terze parti non possono vedere quali siti web visiti o quali dati invii e ricevi online. Una VPN funziona come un filtro che trasforma tutti i tuoi dati in “incomprensibili”. Anche se qualcuno dovesse mettere le mani sui tuoi dati, sarebbe inutile.

Quali sono i vantaggi di una connessione VPN?

Una connessione VPN nasconde il tuo traffico dati online e lo protegge dall’accesso esterno. I dati non crittografati possono essere visualizzati da chiunque abbia accesso alla rete e voglia vederli. Con una VPN, hacker e criminali informatici non possono decifrare questi dati.

Crittografia sicura

per leggere i dati, è necessaria una chiave di crittografia .Ci vorrebbero milioni di anni prima che un computer decifra il codice in caso di attacco. Con l’aiuto di una VPN, le tue attività online sono nascoste anche sulle reti pubbliche.

Nascondere la tua posizione

i server VPN agiscono essenzialmente come tuoi proxy su Internet. Poiché i dati sulla posizione demografica provengono da un server in un altro paese, non è possibile determinare la tua posizione effettiva. Inoltre, la maggior parte dei servizi VPN non memorizza i registri delle tue attività. Alcuni provider, invece, registrano il tuo comportamento, ma non trasmettono queste informazioni a terzi. Ciò significa che qualsiasi potenziale registrazione del comportamento dell’utente rimane permanentemente nascosta.

Accesso ai contenuti regionali

i contenuti Web regionali non sono sempre accessibili da qualsiasi luogo. I servizi e i siti Web spesso contengono contenuti a cui è possibile accedere solo da determinate parti del mondo. Le connessioni standard utilizzano server locali del paese per determinare la tua posizione. Ciò significa che non puoi accedere ai contenuti da casa mentre sei in viaggio e non puoi accedere ai contenuti internazionali da casa. Con lo spoofing della posizione VPN, puoi passare a un server in un altro paese e “cambiare” efficacemente la tua posizione.
Un esempio di ciò sono i collegamenti a canali televisivi di altri paese che non permettono la visione se non si è collegati da quel paese.

Trasferimento dati sicuro

se lavori in remoto, potrebbe essere necessario accedere a file importanti sulla rete della tua azienda. Per motivi di sicurezza, questo tipo di informazioni richiede una connessione sicura. Per accedere alla rete è spesso necessaria una connessione VPN. I servizi VPN si connettono a server privati ​​e utilizzano metodi di crittografia per ridurre il rischio di perdita di dati.

Perché dovresti usare una connessione VPN?

Il tuo ISP di solito imposta la tua connessione quando ti connetti a Internet. Ti segue tramite un indirizzo IP. Il tuo traffico di rete viene instradato attraverso i server del tuo ISP, che possono registrare e visualizzare tutto ciò che fai online.

Il tuo ISP può sembrare affidabile, ma potrebbe condividere la tua cronologia di navigazione con inserzionisti, polizia o governo e/o altre terze parti. Gli ISP possono anche essere vittime di attacchi da parte di criminali informatici: se vengono violati, i tuoi dati personali e privati ​​possono essere compromessi.

Ciò è particolarmente importante se ti connetti regolarmente a reti Wi-Fi pubbliche. Non sai mai chi potrebbe monitorare il tuo traffico Internet e cosa potrebbe rubarti, comprese password, dati personali, informazioni di pagamento o persino la tua intera identità.

Cosa dovrebbe fare una buona VPN?

Dovresti fare affidamento sulla tua VPN per eseguire una o più attività. Anche la VPN stessa dovrebbe essere protetta contro la compromissione. Queste sono le caratteristiche che dovresti aspettarti da una soluzione VPN completa:

Crittografia del tuo indirizzo IP

il compito principale di una VPN è nascondere il tuo indirizzo IP al tuo ISP e ad altre terze parti. Ciò ti consente di inviare e ricevere informazioni online senza il rischio che nessuno tranne te e il provider VPN le vedano.

Crittografia dei protocolli

una VPN dovrebbe anche impedirti di lasciare tracce, ad esempio sotto forma di cronologia Internet, cronologia delle ricerche e cookie. La crittografia dei cookie è particolarmente importante perché impedisce a terzi di accedere a informazioni riservate come dati personali, informazioni finanziarie e altri contenuti sui siti Web.

Kill switch

se la tua connessione VPN viene interrotta improvvisamente, anche la tua connessione sicura verrà interrotta. Una buona VPN può rilevare questo tempo di inattività improvviso e terminare i programmi preselezionati, riducendo la probabilità che i dati vengano compromessi.
Autenticazione a due fattori: utilizzando una varietà di metodi di autenticazione, una VPN potente controlla tutti coloro che tentano di accedere. Ad esempio, ti potrebbe essere richiesto di inserire una password, dopodiché un codice viene inviato al tuo dispositivo mobile. Ciò rende difficile l’accesso alla tua connessione protetta da parte di terzi non invitati.

Conclusione

Una connessione VPN stabilisce una connessione sicura tra te e Internet. Tramite la VPN, tutto il tuo traffico dati viene instradato attraverso un tunnel virtuale crittografato. Questo maschera il tuo indirizzo IP quando usi Internet, rendendo la sua posizione invisibile a tutti. Una connessione VPN è anche sicura contro gli attacchi esterni. Questo perché solo tu puoi accedere ai dati nel tunnel crittografato e nessun altro può perché non ha la chiave. Una VPN ti consente di accedere a contenuti limitati a livello regionale da qualsiasi parte del mondo. Molte piattaforme di streaming non sono disponibili in tutti i paesi. Puoi comunque accedervi utilizzando la VPN. Le soluzioni VPN di Kaspersky sono disponibili sia per PC Windows che per Apple Mac .

Ora ci sono anche molti fornitori di connessioni VPN per smartphone che mantengono anonimo il traffico dati mobile. Puoi trovare fornitori certificati nel Google Play Store o nell’App Store iOS . Tuttavia, ricorda che solo il tuo traffico dati su Internet è anonimo e protetto utilizzando una VPN. La connessione VPN non ti protegge da attacchi di hacker, trojan, virus o altri malware. Dovresti quindi fare affidamento su un software antivirus aggiuntivo affidabile .