Programmare Alexa con le skill

Il primo programma per far parlare Alexa

Alexa può essere programmata.
Si, Alexa può dire quello che vuoi tu.
Io ho provato e sentirle dire quello che volevo è stato molto emozionante.
Per il mio programma ho pensato a qualcosa di speciale : a mia moglie e alle mie figlie.

L’ho chiamato “Fai un complimento”.

E’ molto semplice ma è sufficiente per far capire cosa è possibile fare in pochi minuti e con pochissime conoscenze di programmazione.
Alexa viene attivata con “Alexa fai un complimento”.
Tutti i comandi impartiti ad Alexa incominciano così. Bisogna attirare la sua attenzione e chiamarla è il modo più semplice.
Ha la mia attenzione ora le dico quello che voglio farle fare.
“Fai un complimento” attiva il mio programma. Solo con queste parole le dico che dovrà eseguirlo.
Solo con queste parole mi risponderà :
“alla tua dolce metà?”

A questo punto Alexa si comporterà in modo diverso in base a cosa le dico.

Se le dico “si” oppure “falle un complimento”, risponderà con una frase che ho previsto per mia moglie, se invece le dico “alle mie figlie” oppure “alle mie befanelle” farà un complimento alle mie figlie.

Per non essere troppo ripetitivo nelle risposte, ne ho previsto 5, che vengono attivate in modo casuale (random).

Ora vi spiego la parte tecnica.

Le Alexa Skill sono programmi che si possono attivare online e ampliano la gamma di funzioni del servizio vocale Alexa.
Le Alexa Skill sono sviluppate grazie all’Alexa Skills Kit e messe a disposizione degli utenti tramite l’Alexa Skill Store. Per ottenete l’accesso all’Alexa Skills Kit bisogna avere un account gratuito su Amazon Developer.
Se hai un dispositivo Alexa, echo dot, echo, echo plus, echo spot, ecc… avrai già un account, è quello con cui hai registrato il tuo dispositivo.
Per consentire agli utenti dell’assistente vocale Alexa di sviluppare una propria skill, Amazon fornisce l’Alexa Skills Kit attraverso l’Alexa Developer Console come un ambiente di sviluppo con interfaccia web grafica. La console sviluppatori di Alexa fa parte della console sviluppatori di Amazon.

login Alexa

Esegui il login su Amazon Developer (https://developer.amazon.com/).

Dopo esserti loggato, ti ritroverai su una schermata di riepilogo del servizio. Seleziona “Amazon Alexa”.

amazon alexa

Ed ora :
alexa skillincominciamo a programmareFai clic su “Create Skill” per creare una nuova skill di Alexa.
crea skill alexa

Date un nome alla vostra skill

Seleziona la lingua desiderata e scegli uno dei quattro tipi di modelli per il modello di interazione della vostra skill:

– Custom model (modello di interazione definito dall’utente)
– Flash briefing model (modello di interazione predefinito per i news feed)
– Smart home model (modello di interazione predefinito per le applicazioni di smart home)
– Video model (modello di interazione predefinito per le applicazioni video)

Qui utilizzeremo Custom Skill Model.
Inserisci il nome per la tua skill alla voce “Skill Name”, nel nostro esempio “fai un complimento”.
Poi fai clic su “Create Skill” per avviare il processo di sviluppo. Sarai automaticamente reindirizzati alla schermata di modifica della console sviluppatori di Alexa.
La creazione della skill avviene nella sezione “Build” tramite la checklist dello Skill Builder.
menu alexa

Invocation Name

Con il termine “Invocation Name” si indica l’espressione con cui gli utenti si rivolgono alla tua skill.
L’Invocation Name coincide possibilmente con la descrizione della skill, ma può anche differire da questa.
Fai attenzione ai seguenti prerequisiti:
. Utilizza un Invocation Name con due o più parole.
. Separa le parole con spazi.
. Utilizza solo lettere minuscole.
. Inserisci l’Invocation Name tra virgolette, nel caso in cui utilizziate un apostrofo o un’abbreviazione con un punto.
. I numeri o gli altri caratteri speciali devono essere scritti per intero.

invocation skill

Nel nostro caso “fai un complimento”.
Quando diremo “alexa fai un complimento”, il vostro dispositivo Alexa sa che dovrà fare quello che avete programmato in questa skill.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software