I dispositivi Smart Home a risparmio energetico per ridurre le bollette

smart dispositiviSe lavorare da casa fa aumentare le bollette mensili, questi dispositivi domestici intelligenti a risparmio energetico possono aiutarti a risparmiare molto.
Negli ultimi due anni, durante la pandemia di coronavirus, abbiamo trascorso più tempo a casa che mai. Sebbene il passaggio a un programma di lavoro ibrido o completamente remoto riduca i soldi della benzina e i tempi di pendolarismo, vedrai anche bollette della casa gonfiate. A seconda di quanto tempo trascorrerai solitamente in ufficio o fuori casa, le tue utenze potrebbero raddoppiare o addirittura triplicare.

È probabile che mentre lavori da remoto, le luci siano accese per la maggior parte della giornata, la tua famiglia sia connessa a Internet e l’aria condizionata sia in funzione. Tutto ciò si aggiunge a spese più elevate. La famiglia media potrebbe spendere fino a 5 euro in più al giorno, o circa 100 euro al mese, per un consumo energetico aggiuntivo .

Ma abbiamo alcune soluzioni. Che si tratti di una lampadina intelligente, di un termostato intelligente o di un irrigatore intelligente a basso flusso a risparmio idrico, sul mercato sono disponibili molti dispositivi che possono aiutarti a risparmiare sulle tue utenze. Inoltre, se utilizzi questi dispositivi oltre a spegnere le luci quando esci dalla stanza, impostare il termostato alla temperatura ideale, passare meno tempo sotto la doccia e scollegare gli elettrodomestici, inizierai a vedere un vero risparmio sulle bollette mensili.

Ecco alcuni dispositivi che pensiamo dovresti provare.

Termostati intelligenti

I termostati intelligenti sono la risposta numero uno quando si tratta di risparmio energetico, e per una buona ragione. Questi termostati collegati gestiscono il tuo sistema HVAC con diverse funzionalità extra che non avrai in un modello non connesso.

Puoi impostare soglie di temperatura appropriate per la stagione, nonché le temperature A casa e Fuori che si regolano automaticamente in base alla presenza del tuo dispositivo mobile e alla geolocalizzazione. Se puoi fare solo una cosa per rendere la tua casa più intelligente e più attenta all’energia, un termostato è un’ottima scelta.
A interfaccia touchscreen, un design elegante e certificato Energy Star, con un risparmio medio di € 50,00 su una bolletta energetica annuale.

E, naturalmente, funziona tramite l’app Alexa e con i comandi vocali di Alexa.

Nest Learning Thermostat (3a generazione)

Google Nest è al suo terzo round di termostati intelligenti. Il Nest Learning Thermostat di terza generazione vanta un display più grande, una risoluzione migliore e un sensore a campo lontano per visualizzare il tempo e la temperatura da una distanza maggiore rispetto ai modelli precedenti.

Questo termostato funziona con Google Assistant e Alexa per i comandi vocali e l’integrazione con la casa intelligente. Puoi anche prendere un sensore di temperatura alimentato a batteria (venduto separatamente) per individuare il clima nelle stanze più utilizzate.

Luci

Con o senza l’intelligenza, le lampadine a LED sono molto più efficienti delle lampadine a incandescenza. Se vuoi risparmiare molto sulla bolletta elettrica, le lampadine a LED sono un ottimo punto di partenza. Se sei pronto per passare alle lampadine intelligenti, al giorno d’oggi ci sono molte opzioni convenienti.

Usa un programma per assicurarti che le luci giuste siano accese o spente durante il giorno. Se non hai bisogno di un programma, puoi comunque utilizzare le integrazioni di Alexa e Google Assistant per spegnere la luce della cucina che hai dimenticato dal telefono o dall’altoparlante intelligente da qualsiasi punto della casa o dove hai una connessione Internet.

Lampadina Wyze

Sì, la lampadina Wyze è la lampadina intelligente più economica disponibile e sì, è anche una delle migliori luci intelligenti disponibili. Per pochi soldi, puoi acquistare una confezione da 4 e continuare a usufrire di una luce intelligente a basso costo in tutta la tua casa.

Inoltre, queste lampadine sono dotate di una serie di eccellenti caratteristiche: compatibilità con Amazon Alexa o Google Assistant, una gamma completa di impostazioni della temperatura del colore della luce bianca e una luminosità imbattibile.

Spine intelligenti

Come le luci intelligenti, le prese intelligenti possono accendersi e spegnersi automaticamente in base a un programma, monitorare il consumo di energia e creare scene. Collega qualsiasi gadget o piccolo elettrodomestico che useresti normalmente a una presa a muro e una presa intelligente lo porterà online. Se sei particolarmente interessato al risparmio energetico, non solo all’automazione, assicurati di selezionare una presa che includa il monitoraggio dell’energia.

Eufy Smart Plug Mini

Molte prese intelligenti non offrono un vero monitoraggio dell’energia. Eufy Smart Plug Mini porta i tuoi rapporti giornalieri e mensili sul consumo di energia per qualsiasi dispositivo stia alimentando. Ci sono anche opzioni di pianificazione, tempistica e personalizzazione tramite un’app complementare.

L’app è facile da configurare, semplice da usare e include tutte le funzionalità necessarie per controllare un gadget o un piccolo elettrodomestico. Non avrai bisogno di un hub o di un bridge per iniziare, solo una solida connessione wireless a 2,4 GHz.

Sensori di movimento

Se possiedi già luci intelligenti o sei pronto per installare le tue prime lampadine, considera l’aggiunta di un sensore di movimento compatibile. Un buon sensore di movimento può accendere o spegnere le luci. Potrai accendere la luce di un corridoio o del bagno quando qualcuno passa di notte o spegnere tutte le luci del soggiorno quando non viene rilevato alcun movimento.

Sensore di movimento per interni Hue

Il sensore di movimento Philips Hue funziona con la linea di luci intelligenti Hue tramite l’app Hue per iOS o Android. La cosa bella di questo sensore è che Hue ha incluso un sensore di luce diurna. Ciò significa che il dispositivo può rilevare quando c’è ancora abbastanza luce diurna per illuminare uno spazio e assicurarsi che non ci siano luci accese inutilmente.

Il sensore di movimento funziona con due batterie AAA e puoi associarne fino a una dozzina con il tuo Philips Hue Bridge. Si monta in vari modi, incluso un magnete opzionale incluso nella confezione.

Irrigatori intelligenti

La primavera sta arrivando rapidamente e questo significa che la cura del prato è probabilmente tornata in cima alla tua lista di cose da fare. Gli irrigatori intelligenti sono un modo per risparmiare acqua quando l’erba ha sete. Con le app di connettività e gestione puoi programmare l’irrigazione e persino ritardarla automaticamente se è prevista pioggia. Se il consumo di acqua in casa è aumentato ora che ci sono più persone durante il giorno, mettere un po’ di intelligenza nell’irrigazione del prato è un ottimo modo per ridurre al minimo l’utilizzo.

Irrigatore intelligente Rachio 3

Rachio 3 sostituisce il controller per i tuoi irrigatori interrati. È un ottimo modo per mantenere una routine di manutenzione del prato. Anche Rachio osserva il tuo clima locale. Se normalmente innaffi il tuo prato il martedì mattina, ma è previsto un temporale questo martedì, Rachio non funzionerà. Questo aggiornamento ti impedirà di usare l’acqua quando non ne hai bisogno.

Rachio 3 ha anche un flussometro integrato che non solo sa esattamente quanta acqua sta ricevendo il tuo prato, ma spegnerà l’irrigatore se viene rilevata una perdita.

Seguici su
twitterinstagrammail
A.C. Software
Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software