Sensoria – guarda dove metti i piedi

Sensoria, la calza intelligente, che guarda come cammini

sensoria calza intelligenteSembra un modo di dire, ma è proprio così…
Sensoria, la calza intelligente, guarda dove metti i piedi, anzi dove e come metti i piedi.

Sensoria Sock: si tratta di una calza che integra tre sensori di pressione sotto la pianta, perfettamente stagni, flessibili e impacchettati in maniera tale da non creare spessore.
Questi sensori valutano a ogni falcata, l’entità e il bilanciamento della pressione sul piede e, grazie ad altri sensori posti nella piccola elettronica innestata sulla calza all’altezza del malleolo, il sistema è in grado anche di determinare velocità e molti altri dati utili per lo studio della corsa.
Il runner, così, può valutare come correggere la propria corsa per migliorare le performance e soprattutto non farsi male.

Il runner può decidere di indossare anche una sola calza Sensoria, per la valutazione generale della performance, o – molto meglio – indossarne due in modo da poter avere conferme sull’equilibrio e sul bilanciamento mentre si corre.

Altra funzione molto interessante

è quella che permette di tenere traccia della scarpa utilizzata:
la scarpa ha una funzione importantissima, infatti nella corsa, ed è un elemento che via via si consuma, tanto che dopo qualche centinaio di chilometri le prestazioni della scarpa degradano velocemente.

sensoria runnerValutando in maniera comparativa i dati catturati dalla calza Sensoria nell’utilizzo delle diverse scarpe, il runner può scoprire quale modello gli permette di minimizzare la forza di impatto sul piede e quindi sull’intero apparato scheletrico-muscolare e soprattutto vedere dati alla mano quando una scarpa è troppo consumata e non è più in grado di ammortizzare a dovere la forza di impatto.

L’utente infatti, che deve indicare ad ogni sessione con quali scarpe sta per correre, si trova nella propria app il proprio “armadio virtuale” di scarpe, con le statistiche aggregate e le prestazioni di ognuna di esse; inoltre può accedere a un database organizzato di oltre 2500 modelli diversi ottenuto aggregando i dati di tutti gli utenti Sensoria nel mondo.
per quest’ultima sono consigliati un massimo di 60 lavaggi prima di procedere a una sostituzione (la calza ha un costo contenuto, intorno ai 25 dollari).

Al centro del sistema ci sono 3 sensori di pressione

incorporati direttamente in una calza lavabile; per questa sono consigliati un massimo di 60 lavaggi prima di procedere a una sostituzione (la calza ha un costo contenuto, intorno ai 25 dollari).

sensoriaUn dispositivo di caviglia associato contenente un accelerometro e un altimetro a 3 assi si attacca magneticamente al calzino e trasmette tutti i dati acquisiti dalla gamma di sensori allo smartphone per il tracciamento e l’analisi.

La scarsa tecnica viene spesso attribuita alle lesioni da corsa e il sistema Sensoria vuole contribuire a arginare questi problemi fornendo dati utente sulla loro particolare andatura in esecuzione:

Cadenza: imposta la gamma di frequenza della falcata desiderata e riceverai segnali audio quando non ti abbini.
Foot Landing: i dispositivi del sensore possono monitorare in tempo reale come il tuo piede atterra a terra ed è in grado di rilevare se stai colpendo tallone, correndo con un piede piatto, o in un modo che potrebbe portare a mal di schiena, ecc.
Social: l’opzione per condividere e confrontare i dati in esecuzione con persone che hanno stili di corsa o obiettivi simili.

 

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software