Siamo controllati – capire come evitarlo

Come vedere chi ti sta monitorando online e come fermarlo

Scopo : evitare di essere tracciati quando connessi ad internet.
Dispositivi : PC o notebook e dispositivi mobile

Se sei consapevole di essere tracciato online e che raccolgono i tuoi dati senza il tuo esplicito consenso, sei arrivato nel posto giusto.

Chi raccoglie i tuoi dati e perché?
Ti faccio subito un esempio per chiarire cosa vuol dire tracciare l’attività.

Hai presente quando cerchi su internet una macchina, un ferro da stiro o un altro oggetto? Noterai che immediatamente ti appaiono banner e ti arrivano email che riguardano esattamente l’articolo che stavi cercando.
Vuol dire che sei tracciato. Non è tanto il tracciamento il problema, ma il fatto che lasciamo disseminate in giro talmente tante informazioni che può succedere che finiscano in mano a chi non vogliamo.

La raccolta dei dati

Innanzitutto, capire che la “raccolta di dati” è un concetto vago. I dati possono includere informazioni di identificazione personale, come l’indirizzo e-mail e il numero di previdenza sociale. Può anche essere la tua attività su Internet, comprese le pagine che visiti e persino i metadati come quando visiti quelle pagine. Anche le tue conversazioni via email, gli acquisti online, le informazioni mediche e persino i dettagli finanziari come i numeri di carta di credito sono considerati dati.

Chi raccoglie i dati

Per quanto riguarda chi raccoglie questi dati e perché, ci sono un paio di colpevoli diversi. Gli hacker possono utilizzare tecniche come il phishing per truffarti e rubare i tuoi dati. Ma ci sono anche fornitori di servizi Internet, che, possono monitorare la tua attività su Internet e utilizzarla come flusso di entrate. Raccolgono log di navigazione anonimi dagli utenti e vendono tali “dati” agli esperti di marketing, che li usano per sviluppare annunci online iper-targetizzati.

I cookie

modello cookieLa tua attività su Internet può anche essere monitorata dai cookie, piccoli frammenti di testo che vengono scaricati e memorizzati dal tuo browser web. Questi sono utilizzati dalla maggior parte dei siti Web e dei servizi per registrare le abitudini online di un utente, che, di nuovo, sono dati che vengono quindi utilizzati per personalizzare gli annunci. Viene anche utilizzato per migliorare la tua esperienza Internet nel suo complesso. Anche le app mobili e le estensioni del browser possono tracciare la tua attività. I tuoi dati sono il nuovo oro e loro lo vogliono.

Come vedere chi ti sta seguendo e fermarlo

Esistono diverse estensioni del browser che affermano di aiutarti a vedere chi sta monitorando le tue abitudini di navigazione web, ma molte di esse rintracciano invasivamente se stesse.

Privacy Badger è raccomandato come sicuro da usare, in quanto aiuta a proteggerti o ti fa sapere chi ti sta seguendo.

Privacy Badger:

questa estensione, della Electronic Frontier Foundation (EFF), funziona su Opera, Firefox e Chrome. Monitora terze parti e reti pubblicitarie che tentano di tracciarti attraverso i cookie e l’impronta digitale e possono persino bloccarli automaticamente.

Questa è una pagina molto famosa di internet :
pagina senza Privacy

Questa è la stessa pagina con attivo Privacy Badger :
pagina con attivo

Cosa ha bloccato ? Con Privacy Badger possiamo vedere cosa è stato bloccato.
attivazione privacy

Installazione e configurazione

Lo si può installare scaricandolo da qui.
La configurazione è molto semplice.
installazione privacy badger

Si continua cliccando su Aggiungi estensione e poi su Aggiungi :
installazione privacy badgeraggiungi privacy badgerLo possiamo anche configurare :
configura privacy badger

 

Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software