Smartwatch low cost – cosa possono fare

smartwatch

Gli smartwatch low cost possono fare molto

Sono orologi che si possono collegare allo smartphone e attraverso il loro software fanno molto di più di un semplice orologio.
E’ un orologio che non fa solo l’orologio ma che vi permette di fare molte cose che normalmente fate col telefono.
E’ un’ estensione dello schermo del vostro smartphone che avete in tasca.
Gran parte della confusione di questo mercato dipende dal fatto che gli smartwatch servono a tre cose diverse:
  1. comunicare con il telefono,
  2. sostituire l’orologio da polso tradizionale,
  3. sfruttare i sensori come il cardiofrequenzimetro e il gps.

Difficile coniugare in un singolo oggetto queste tre anime.

Gli smartwatch non sono più un oscuro gadget tecnologico: un orologio telefono è diventato un oggetto utile, a patto di capire prima cosa ci permette di fare.
Ci sono quelli costosi che fanno un po di tutto, telefono, gps, controllano il battito del nostro cuore ecc…, ci sono quelli dal look high tech, quelli eleganti che cercano di assomigliare ai cronografi tradizionali, e quelli pensati per lo sport.
In generale, gli smartwatch sono fisicamente leggeri e poco ingombranti;
hanno schermo touchscreen e segnalano l’arrivo di e-mail e altre comunicazioni/notifiche vibrando;
sono equipaggiati di bottoni che permettono il controllo dello smartphone collegato.
 
Mentre gli smartwatch top di gamma costano spesso centinaia di euro, con gli smartwatch economici si può portare a casa un dispositivo del genere ad un prezzo davvero basso. Questo è possibile grazie all’avvento di smartwatch economici prodotti dall’unico luogo che può offrire prezzi davvero irrisori: la Cina.

Le caratteristiche principali di questi orologi sono sempre le stesse :

– Schermo touch di tipo TFT ,pesa solo pochi grammi (dai 40 ai 90gr) è realizzato in plastica e gomma.
– La batteria al litio grazie al basso consumo energetico del display ha una lunga durata soprattutto in stand-by (comunque difficilmente supera i 2 giorni, soprattutto se lo utilizzate collegato allo smartphone per ricevere telefonate e messaggi). Su uno dei lati dell’orologio si trova il connettore micro usb per ricaricarlo tramite PC.
– Il sistema operativo è proprietario, il che significa che non c’è Android, ma il dispositivo è comunque compatibile con l’universo iPhone e Google. Significa anche che non potete scaricare altre app oltre a quelle in dotazione.
– Il menu è in lingua italiana.
– Lo si può utilizzare per telefonare grazie alla presenza di microfono e altoparlante. Collegandolo allo smartphone via Bluetooth sarà l’orologio a suonare in caso di ricezione di una chiamata e potremo utilizzarlo anche per comporre le telefonate. Il numeri sul display non sono grandissimi ma vi stupirà quanto è sensibile al tatto.
La qualità dell’audio e del microfono non sono eccezionali ma sufficienti per ascoltare e farvi sentire mentre siete alla guida.
Visualizza le notifiche di ricezione SMS, Whatsapp, Twitter, Gmail e Facebook ma solo dopo aver installato sullo smartphone l’apposita app di notifica.
Le altre applicazioni sono : contapassi, altimetro, cronometro, sveglia, ascoltare musica dallo smartphone e scattare foto sempre attraverso la fotocamera dello smartphone.
– Ha un prezzo molto contenuto, va da € 15,00 a € 60,00/70,00.
Se volete capire se uno smartwatch di quelli più costosi fa per voi, vi consiglio di acquistare prima uno di quelli low cost. Non aspettatevi grandi prestazioni ma vi assicuro che per quello che lo avete pagato vi stupirà.
 
Condividi su
Facebooktwittermail
A.C. Software
Seguici su
Facebooktwitterinstagrammail
A.C. Software